SEF Magazine portale equestrevedi tutte le news »

Seconda Tappa del Campionato Mountain Trail SEF al centro PR RANCH

- Ilaria Zanoli

Domenica 29 maggio 2016 si terrà la seconda tappa del Campionato Mountain Trail SEF Italia presso il Circolo Ippico PR RANCH.

Il Circolo Ippico PR RANCH è situato nella provincia di Belluno presso La Valle Agordina - Pian Ronchet.

Alle ore 8 di domenica 29 maggio inizieranno le iscrizioni per partecipare alla tappa e alle ore 10 partirà la gara.

Ricordiamo che la disciplina del Mountain Trail mette alla prova la capacità di un Cavallo e un cavaliere di lavorare come una squadra e di affrontare ostacoli che si potrebbero trovare sui sentieri. Migliora la relazione tra cavaliere e Cavallo attraverso nuove esperienze.

Il Cavallo e il cavaliere, infatti, incontreranno vari ostacoli e a volte situazioni difficili sul sentiero, che li aiuteranno ad affrontare gli ostacoli con precisione. 

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODULO D'ISCRIZIONE!

CLICCA QUI PER SCARICARE LA LOCANDINA DEL CAMPIONATO!

Vi aspettiamo numerosi!

Corso per Istruttore di Salto Ostacoli di Primo Livello a San Clemente

- Ilaria Zanoli

Il Corso di Formazione per Istruttore di Salto Ostacoli di 1° Livello si terrà presso il centro SEF “Scuderia del Lago ASD” -Via Gaggio, snc – 47832 San Clemente (RN).

La durata del corso sarà di 4 gg: 2-3-4-5 Giugno 2016

Lo scopo del corso è: dare, a cavalieri esperti, una guida sicura in tema di tecnica equestre elementare di base, di conoscenza del mondo del cavallo, di pratica professionale nel settore specifico del salto ostacoli, di gestione di cavalli, di gestione amministrativa di un centro sportivo equestre e per avviare alle attività a cavallo tutti coloro che lo desiderano nella massima sicurezza.

Mansioni dell’Istruttore di Salto Ostacoli di 1° Livello: controllare che gli allievi siano in possesso dell’autorizzazione a montare; rilasciare l’autorizzazione a montare; controllare che i cavalli siano idonei, per stato fisico ed addestramento, alla pratica dell’avviamento al salto ostacoli; assicurarsi che le bardature e le imboccature siano commisurate alla sensibilità del cavallo; partecipare a manifestazioni, stages, concorsi e gare di salto ostacoli organizzate o riconosciute dall’Ente. Rilasciare le Patenti A e B della SEF Italia. Effettuare la messa in sella finalizzata al salto ostacoli, Seguire i cavalieri in manifestazioni, stages, concorsi e gare di salto ostacoli organizzate o riconosciute dall’Ente fino a categorie di 1,00 mt. (solamente dopo aver effettuato almeno 4 affiancamenti con un Istruttore di 3° Livello). Dirigere e gestire un centro di Salto Ostacoli.

Requisiti d'ammissione al corso: età minima 18 anni; essere in possesso di patente C SEF; essere Operatore di Equitazione di Base di qualsiasi specialità o Ente o Federazione.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA DEL CORSO E PER AGGIUNGERE LA TUA ISCRIZIONE!

Info al 02.6124899 oppure equitazione@sef-italia.it

CAMPIONATO SICILIANO AGILITY HORSE 2016

- SEF

Dopo il grande successo della prima tappa, vi aspettiamo per la successiva tappa che si terrà il giorno 29 Maggio presso il centro SEF “ ELORO RANCH” situata presso gli impianti della società ippica siracusana; Q.re Fusco/ Siracusa. 

Ci saranno le seguenti categorie:

-   Categoria primi passi barriere a terra;

-   Categoria primi passi a crocette 30/40 cm;

-   Categoria 60cm a precisione;

-   Categoria 80 cm a fasi consecutive;

-  Categoria 90 cm a fasi consecutive;

-  Categoria 100 cm a tempo;

-  Categoria 115 cm.

 

Vi ricordiamo che le iscrizioni dovranno essere effettuate attraverso il centro ippico di appartenenza.

Il cavaliere junior dovrà essere assistito sia in gara che in campo prova dal proprio istruttore.

Le iscrizioni sono aperte fino a DOMANI! AFRETTATEVI!

Vi aspettiamo numerosi!

 

Iscrizioni e classifiche su: www.sef.italia.it

Infoline: 3388120281 Chiapparino Giuseppe

 

CLICCA QUI per scaricare la locandina

 

 

Autore: Alessia Paro

Corso per Accompagnatore Turismo Equestre a Cabiate

- Ilaria Zanoli

Il Corso di Formazione per Accompagnatore di Turismo Equestre si terrà presso il CENTRO SEF “IPPORONCO A.S.D” - Via dei ronchi, 26– 22060 Cabiate (CO)

La durata del corso sarà di 4 gg: 9-10-11-12 Giugno 2016 (full immersion)

Scopo del corso: dare, a cavalieri esperti, una guida sicura in tema di tecnica equestre elementare di base, di conoscenza del mondo del cavallo, pratica professionale nel settore specifico del turismo a cavallo; di gestione di cavalli per avviare alle attività a cavallo nei centri di turismo equestre.

Mansioni dell’Accompagnatore di Turismo Equestre: controllare che i partecipanti ad una escursione siano in possesso dell’abilitazione a montare; rilascio dell’abilitazione a montare; accompagnare su percorsi conosciuti cavalieri esperti; controllare che i cavalli siano idonei, per stato fisico ed addestramento, all’equitazione di campagna; assicurarsi che le bardature e le imboccature siano commisurate alla sensibilità del cavallo; partecipare a raduni o manifestazioni organizzate dall’Ente, non a carattere agonistico.

Requisiti d’ammissione: Età minima 18 anni; essere in possesso del diploma di Operatore di Equitazione di Base di qualsiasi specializzazione e di qualsiasi Ente o Federazione; essere in possesso di patente C SEF.

Materie trattate: Tecnica equestre, Regolamenti, Codice della Strada e Normative per costituire un’Associazione Sportiva Dilettantistica.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 02/06/2016 corredate dal versamento della quota di € 50,00 a titolo di caparra.

CLICCA QUI per scaricare il programma del corso e per aggiungere la tua iscrizione!

Info al 02.84176921 oppure equitazione@sef-italia.it

Una zona fondamentale: il garrese

- Elisa Govoni

Il garrese, è una zona fondamentale del cavallo, che deve essere valutata attentamente la prima volta che ci approcciamo ad un animale che non conosciamo. Esso comprende: le apofisi spinose delle prime 8-9 vertebre dorsali (la prima esclusa), il prolungamento della cartilagine della scapola, i legamenti sopraspinoso ed interspinosi ed, infine, i muscoli. Un garrese ben conformato dal punto di vista anatomico deve essere prominente, prolungato all’indietro, muscoloso, asciutto e netto. Difetti del garrese possono essere, invece, il garrese “piatto” e quello “scosceso”. Nel primo, l’animale con tale caratteristica ha più difficoltà ad elevare la testa e il collo e tende in misura minore il dorso, riunendosi con minor efficacia.  In questo caso, è probabile che la sella si sposti in avanti, impedendo un corretto movimento della spalla. Il temine “scosceso”, invece, indica un garrese che termina bruscamente verso il dorso e che può essere associato ad uno scarso sviluppo muscolare (soprattutto nei garresi alti). La sella spesso scivola sul garrese creando dolore ed il cavallo si muove malvolentieri, cercando di allungare il meno possibile la spalla.