Formazione allievi

shutterstock_206337439-0b7f1849

 

Il settore equestre è sempre in continua evoluzione didattica, dove tutti noi impariamo tecniche equestri nuove ogni giorno stando a contatto con il nostro cavallo, con la scuderia e con la vita equestre in generale. In molti paesi stranieri, esiste un percorso formativo che attesta una reale crescita culturale e tecnica degli allievi e vivacizza la frequenza dei soci nei Centri Ippici. Normalmente i vari percorsi formativi per il rilascio delle patenti, A, B, C o D, sono finalizzate alle competizioni sportive ed alla possibilità di fare gare.

La SEF Italia vuole dare agli allievi delle scuole di equitazione affiliate un’altra opportunità, quella di valorizzare un riconoscimento legato al grado di preparazione conseguito dagli allievi, fornendo agli istruttori un’efficace strumento di lavoro e crescita professionale. Pertanto abbiamo pensato di istituire un iter di assegnazione di livelli formativi denominati “FILETTO”, partendo da quello di “Ferro, fino ad arrivare al “Filetto di Platino” I “Filetti” verranno assegnati solo dopo aver superato un esame tenuto da esaminatori esterni.