Una Corretta Comunicazione: Individuazione Delle Priorità.

Pubblicato il Pubblicato in News

pony-3-0a2db039Conoscere e capire il nostro cavallo è il primo passo per instaurare una comunicazione con lui così da poterne ottenere il rispetto, la fiducia e la collaborazione.

Per risolvere le incomprensioni dobbiamo intuire quali possono essere le sue reali priorità perchè, in realtà in natura, non ha tutte le cure e le attenzioni che l’uomo invece gli dedica.

Essendo un animale abituato a stare in branco ed ad avere quindi relazioni sociali, per essere tranquillo, rilassato e disponibile alle nostre richieste ha bisogno di sentirsi al riparo da qualunque pericolo. Il branco per lui rappresenta la famiglia in cui trova serenità e sicurezza mentre l’uomo rappresenta un pericolo in quanto suo predatore. Per cercare di farlo vivere nel modo più naturale possibile, un bravo proprietario dovrebbe simulare questa condizione e magari farlo vivere in un paddock o in un pascolo dove ha lo spazio di cui ha bisogno. Un’altra priorità è il cibo, il cavallo in natura trascorre la maggior parte del tempo a mangiare e infatti rappresenta una gran parte della sua giornata, in scuderia il cibo di solito viene somministrato due volte al giorno anche in base al suo allenamento. Terza priorità è rappresentata dalle relazioni sociali essendo il cavallo un animale gregario e che ha bisogno del branco dove si gioca, si sta tranquilli e si stabilisce una gerarchia.

Per avere un buon rapporto con lui quindi dobbiamo interagire come un “branco” e comunicare con lui nel rispetto di questi suoi bisogni.

Rispondi