La Coperta Giusta Per Ogni Occasione

Pubblicato il Pubblicato in News

horse-582472_1280-50aae3cbEsistono varie attrezzature per il governo, la protezione e il contenimento dei cavalli tra cui le coperte, utilizzate per tenerlo pulito o per impedire la dispersione del calore, e che variano di lunghezza (misurata dal petto a circa 10 cm dalla base della coda) e di altezza.

Bisogna seguire alcuni accorgimenti per evitare la trasmissione di infezioni come Micosi dovute a Tricophyton Equinum e Microsporum Equinum. Ad esempio, riservare a ciascun soggetto una coperta personale e non condivisa con altri animali o riservare un trattamento con particolare spray, spugnatura o spazzola bagnate con delle preparazioni iodate. Si dividono in coperte da scuderia che di solito sono di iuta, canapa o lino e vengono utilizzate quando la temperatura ambientale è bassa o quando il cavallo è stato tosato; le coperte da lavoro che sono costituite da lana, cotone cerato o fibre sintetiche impermeabilizzate e sono poste sotto la sella durante il lavoro per mantenere al caldo la regione dei lombi durante la stagione fredda; le coperte “Nuova Zelanda” che sono costituite da due strati uno in lana e l’altro in materiali impermeabili in quanto viene sfruttato su soggetti tenuti al pascolo durante i mesi invernali per dare protezione dalla pioggia e dal vento.

Rispondi