News

La Saggezza del Cavallo Per L’uomo

joinup-38b5f550

«Non posso immaginare la mia vita senza i cavalli.

 Sono stati i miei maestri, i miei amici,

 i miei compagni di lavoro e il mio divertimento».

 

Sono queste le parole con cui il Maestro Monty Roberts descrive la sua vita ed il magico rapporto con i suoi cavalli, che tanto gli hanno insegnato e dato fin da piccolissimo. Un uomo di cavalli, un addestratore ed un grande allevatore che nel suo libro intitolato “Join Up – la saggezza del cavallo per l’uomo” ha descritto il silenzioso linguaggio tra cavallo e uomo. Il libro, secondo best seller di Monty Roberts, è nuovamente disponibile tra gli scaffali delle migliori librerie italiane e on-line.

Edito da Imprimatur, nel libro sono raccolte tutte le scoperte, gli studi ed i risultati di una vita dedicata ai cavalli e alla decodifica di un linguaggio non verbale. Questo libro arriva nuovamente a noi grazie al grande lavoro di promozione e diffusione della scuola italiana LAQUUS di Christiane Moeller, istruttore certificato Monty Roberts.

Join Up è un sistema di addestramento privo di violenza che utilizza un linguaggio non verbale. Alla base di questa comunicazione tra uomo e cavallo troviamo due pilastri fondamentali: rispetto e fiducia. Un insieme di gesti semplici, inseriti in un dialogo preciso e coerente. In questa relazione, il cavallo ha sempre la libertà di scegliere e diventa così più responsabile, razionale e collaborativo nei confronti dell’uomo.

Le teorie del Join Up vengono usate quotidianamente da Monty Roberts nelle attività della sua “Flag is Up”, associazione senza scopo di lucro che opera anche nel sociale e si occupa del recupero psico-fisico di ragazzi con disagio sociale e reduci di guerra. Quindi Join Up non è solo una tecnica di addestramento ma molto di più: è una filosofia da applicare alla vita di tutti i giorni, per la ricerca dell’equilibrio.

Monty Roberts si è occupato sin dall’infanzia di cavalli, ha vinto otto volte il titolo di campione del mondo in rodeo e nel 1988 il National Reined Cow Horse Association gli ha assegnato il titolo di Uomo dell’Anno. Si è specializzato in scienze zoologiche, scienze biologiche (fra cui anche psicologia) e commercio agrario. Nell’aprile del 2002 ha ricevuto il titolo di dottore honoris causa in etologia presso l’Università di Zurigo. Imprimatur ha pubblicato anche L’uomo che ascolta i cavalli (2013).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *