Il Passage e le Piaffe

Pubblicato il Pubblicato in News

Il passage è un trotto particolarmente riunito e molto rilevato, caratterizzato da un’incollatura arrotondata in cui la nuca è il punto più alto. Nel passage ogni bipede diagonale si flette con cadenza, eleganza ed elasticità, mettendo in risalto un buon impulso. Nel Dressage sportivo la punta dell’anteriore si alza in sospensione sino alla metà dello stinco anteriore opposto, invece nei posteriori ciascun arto si alzerà leggermente al di sopra del nodello posteriore opposto.

Invece il piaffe è un molympicferro-eba08c98ovimento diagonale, cadenzato, rilevato con molta riunione ed ottenuto con il cavallo quasi sul posto. In questo esercizio è indispensabile l’ingaggio delle anche che grazie alla riunione vanno ad alleggerire il treno anteriore. Questo movimento può essere insegnato sia con un lavoro a terra che con il cavallo montato, sarà l’ addestratore a valutarlo in base alle capacità del soggetto.

TRATTO DAL MANUALE DI PIERO ACQUARO “L’EQUITAZIONE E I SUOI SEGRETI”

Rispondi