Criollo

Pubblicato il Pubblicato in News

criollo-bd46da96Morfologia

L’altezza di questo cavallo mesomorfo varia da 142 a 155 cm. Presenta una testa piuttosto lunga con profilo rettilineo o montonino, la fronte è ampia, le orecchie piuttosto lunghe sono ben distanziate e mobili e gli occhi vivaci. Il collo è lungo e muscoloso con criniera abbondante; il garrese, pur essendo evidente, non è molto pronunciato, e la linea dorso lombare è breve e dritta; le reni sono forti e la groppa arrotondata con coda ricca. Il torace è ampio e profondo e la spalla è inclinata e muscolosa. Gli arti sono brevi e robusti, con avambraccio e gambe lunghi e muscolosi mentre gli stinchi e i garretti sono brevi e forti. I pastorali sono di media lunghezza e gli zoccoli ben conformati e resistenti.

Storia

Il cavallo Criollo è diffuso in tutto il Sudamerica e da qualche tempo anche in Europa, dove ha lentamente riscosso le simpatie di un sempre più vasto pubblico che ha scoperto un ottimo compagno per l’equitazione di campagna e per il trekking. Anche l’impiego nel gioco del polo ha contribuito a farlo conoscere e apprezzare.

Rispondi