Una giornata con Varenne

Pubblicato il Pubblicato in News

varenne-2300ca80Il Campionissimo ospite il 6 agosto all’Ippodromo del Castello, per un grande evento di sport, spettacolo, passione e beneficenza

All’Ippodromo del Castello stanno predisponendo tutto per il grande evento di sabato 6 agosto, quando per l’intera giornata, il Circuito delle Stelle e la consueta generosità dello staff che segue Varenne porterà il campionissimo a Montechiarugolo, a incontrare per beneficenza tutti gli spettatori, ippici, appassionati, esperti, neofiti e semplici curiosi.

In mattinata Varenne verrà insignito, proprio dal sindaco di Montechiarugolo Luigi Buriola, del titolo di Ambasciatore della Solidarietà e gli verrà offerta una torta di mele e carote.

La presenza del primo cittadino della cittadina e quella, in veste di driver della Corsa delle Stelle, del sindaco di Montecatini Giuseppe Bellandi sarà l’occasione per stringere un nuovo, insperato gemellaggio, con la città termale, in virtù del fatto che entrambe le cittadine sono, come ricordava Bellandi “città dei cavalli” e vantano due impianti, il Sesana (che quest’anno festeggia il centenario di attività) e appunto l’Ippo del Castello, ben radicati nel territorio e nella passione per l’ippica e in particolare per i trottatori e le loro sfide.

Bellandi farà omaggio a Buriola di cialde e brigidini, specialità montecatinesi e il sindaco di Montechiarugolo risponderà con gnocco fritto e tigelle, in uno scambio gastronomico che sfocerà anche nell’invito a Buriola per la Corsa delle Stelle del sabato successivo, organizzata, appunto, a Montecatini.

Nel pomeriggio (l’ingresso è gratuito, poi sta al pubblico lasciare offerte per la causa di Exodus) dalle 15 in poi, oltre a incontrare come gli adulti Varenne, i bambini potranno divertirsi ed emozionarsi con “Il Battesimo della Sella”, salendo cioè in groppa a bellissimi pony in uno spazio ben riparato dal caldo e, sempre per combattere afa ed arsura, alle 17 l’Ippodromo offrirà a tutti una “cocomerata”, nello spazio antistante al Bar.

Nel corso del pomeriggio sui monitor verrà proiettato per la prima volta il film documento “Varenne, il cavallo che non era mai nato” nel quale si potrà rivedere e ascoltare la storia del Capitano, il campione che ha scritto la Storia del trotto e dello sport italiano e mondiale…

Verso le 18 la prima delle due gare al trotto, con la sfida in sulky (tutti senza frusta) tra i Campioni delle Stelle, ovvero quel gruppo di folli follemente innamorati del cavallo che girano per beneficenza gli ippodromi italiani mettendosi in gioco, divertendo e divertendosi, in sostituzione dei driver professionisti.

Nella prima delle due corse, il “Memorial Giacomo Bruno”, saranno al viala straordinaria cantantePetra “The Voice” Magoni, la scrittrice, produttrice e show girl Elisa “La Bionda” Alloro, il giornalista del Corsera e de Il Processo di Biscardi Alberto “Rubacuori” Foà, il manager del sitowww.barsport.net Massimo “Millemiglia” Maierini, il presidente del fondo irlandese Growing CapitalGianni “duepuntozero” Matera e, appunto, il sindaco di Montecatini Beppe Bellandi.

Mezz’ora dopo ecco il “Trofeo Salfrutta”, con in pista la “Principessa delle Stelle”, Jessica “Bandolera” Pompa, colei che ha vissuto e regalato al mondo una favola senza pari, battendo, in una sfida che ha fatto epoca, addirittura il Campione Italiano dei driver professionisti.

Contro di lei ecco altre stelle buone del trotto: il gentleman Fabio “Senza Cognome” Marchino, i giornalisti Paolo “Carlino” Morelli e Anthony “Quinta Corsia” Terraneo, il marchigiano Riccardo “A Casa” Del Papa e il veneto Davide Zanetti, con i suoi cavalli spesso graditissimo ospite dell’Ippodromo del Castello e delle giornate dedicate al trotto.

Jessica e Varenne si sono già incontrati altre volte: la prima a Civitanova, nel 2013, quando trionfando in quella edizione del Memorial Giacomo Bruno la bella fotomodella ingegnere conquistò il diritto di sfilare in sulky al campione, la seconda per un servizio fotografico e la terza a Torino, per un’altra emozionante passerella.

Anche il 6 agosto, verso le 19, Varenne sfilerà in pista concedendosi a flash e telefonini, per foto e filmati e anche stavolta, mentre ai fianchi saranno la groom Anna e Giada Settimi, eletta ad aprile Miss Ippodromo del Castello, il vincitore (o la vincitrice) del “Salfrutta” avrà l’onore d’impugnare le redini di Varenne e sfilargli in sediolo.

Per chiudere in bellezza ecco la cena di gala, con prenotazione obbligatoria (al 348 2255955) presso ilRistorante Trotter, a un prezzo speciale di 20 euro con parte dell’incasso devoluto a Exodus)  e, compresi nel menu, anche uno spettacolo equestre sotto le luci e le canzoni al karaoke, per divertirsi fin dove comincia la notte.

Nelle foto allegate Varenne con Jessica Pompa, grandi attrazioni il prossimo 6 agosto e Giada Settimi, “Miss Ippodromo del Castello 2016”

Di seguito il link all’incredibile sfida vinta da Jessica contro il campione italiano dei driver professionisti

https://www.youtube.com/watch?v=RBdBKWTRxMg&feature=share

Rispondi