Conosciamo meglio il Gelderlander

Pubblicato il Pubblicato in News

Cari Soci Sef.

Oggi parliamo Gelderlander un Cavallo originario dell’Olanda. Deriva dall’incrocio di fattrici indigene (Gelderland) con stalloni Andalusi, Napolitani, Normanni e Norfolk-Roadster; nel XIX secolo la razza ha usufruito di immissioni di sangue Anglo-Normanno, Oldenburg e Hackney. Oggi si tende ad impiegarlo in incroci con altri cavalli da sella (in particolare Purosangue Inglese) per esaltarne le doti di cavallo sportivo.
Cavallo da sella e tiro leggero, impiegato attualmente nel turismo e negli sport equestri (agile e buon saltatore).

Il Mantello può essere sauro, baio, morello, grigio; frequenti marcature bianche.
L’Altezza al garrese: 155 – 165 cm.
Peso medio: 500 – 600 kg.
Carattere docile, affidabile ed energico.

Rispondi