Conosciamo l’ Akhal-Tekè

Pubblicato il Pubblicato in News

52d27746c7a8e8080a93fc8a8cdb2c1b-588376ebCari Soci Sef.

L’ Akhal-Tekè è originario del Turkmenistan (ex-Unione Sovietica), pare derivi dall’antico e ormai estinto Cavallo Turkmeno (che è stato tra i progenitori dell’Arabo). Cavallo da sella e tiro leggero.

Coraggioso ed esuberante, con scatto, agilità e resistenza, è adatto per varie discipline: dressage – salto ostacoli – cross quindi per il completo, endurance, trekking.

Mantello: è una delle caratteristiche distintive della razza; si presenta con magnifici riflessi metallici, che variano dai dorati, argentei o bronzei. Tutti i colori del mantello sono ammessi, il più comune è il baio, seguito dal falbo “sabbia”, dal morello, dal grigio, dal sauro; gli altri, tra cui palomino bianco, golden black, isabella dorato, pink-isabella (rosa salmone accompagnato spesso da occhi azzurri) in percentuali minori.

L’Altezza al garrese:  variabile tra 154 – 165 cm.

Peso: 250 – 300 kg.

I suoi movimenti ricordano la  grazia morbida e scattante del levriero. Possiede un’andatura sciolta e leggera; le sue falcate sono dolci, agili e feline.

Rispondi