NewsRazze

Conosciamo il Pony di Esperia

Il Pony di Esperia è un cavallo originario del Lazio ed è considerata una razza molto antica. Fu chiamato “di Esperia” dal barone Ambrogio Roselli di Esperia che lo allevò e lo selezionò, connotandolo in maniera precisa ed inequivocabile.

Questo cavallo viene considerato come un selvaggio, ma una volta addestrato mostra il suo carattere molto disponibile con gli uomini e con i bambini, per questo motivo è molto utilizzato nelle scuole di equitazione.

Il mantello è morello, ed è ammessa la presenza di tracce di balzane e di sella. La criniera e la coda possiedono crini abbondanti.

Gli arti, il petto e il collo sono robusti e muscolosi. L’andatura di questo cavallo è energica, elastica ed agile. L’altezza varia dai 132 ai 138 cm.

Il Pony di Esperia viene considerato un cavallo vivace, ma anche molto attento e docile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *