Conosciamo il Cavallo Pentro

Pubblicato il Pubblicato in News, Razze

Cari amici,
oggi vi presentiamo il Cavallo Pentro, una razza originaria del Molise. Questo cavallo nasce per la soma, per il governo del bestiame e per la produzione di carne a basso costo. Oggi è utilizzato prevalentemente per la sella (turismo equestre) ed il lavoro.

Il mantello è tipicamente baio o morello, e per le femmine è ammesso anche il sauro. La testa di questo cavallo non è troppo pesante, la criniera e la coda sono abbondanti e folte, le gambe sono muscolose e solide, i piedi possiedono zoccoli regolari, mediamente larghi e resistenti.

L’altezza del Cavallo Pentro varia dai 137 cm per i maschi ai 133 cm per le femmine.

Il temperamento del Pentro è nevrile e al tempo stesso docile.

Difetti che comportano l’esclusione dal registro anagrafico:
– Mantello: diverso da baio o morello; per le femmine è ammesso anche il sauro purché privo di crini dorati;
– Balzane: medio o alto calzate;
– Testa: Orecchie cadenti, lista o bianco in fronte di dimensione superiore a “piccola stella”;
– Occhi: occhio gazzuolo;
– Taglia: marcatamente diversa dallo standard.

Rispondi