NewsRazze

Conosciamo il Cavallo Pentro

Cari amici,
oggi vi presentiamo il Cavallo Pentro, una razza originaria del Molise. Questo cavallo nasce per la soma, per il governo del bestiame e per la produzione di carne a basso costo. Oggi è utilizzato prevalentemente per la sella (turismo equestre) ed il lavoro.

Il mantello è tipicamente baio o morello, e per le femmine è ammesso anche il sauro. La testa di questo cavallo non è troppo pesante, la criniera e la coda sono abbondanti e folte, le gambe sono muscolose e solide, i piedi possiedono zoccoli regolari, mediamente larghi e resistenti.

L’altezza del Cavallo Pentro varia dai 137 cm per i maschi ai 133 cm per le femmine.

Il temperamento del Pentro è nevrile e al tempo stesso docile.

Difetti che comportano l’esclusione dal registro anagrafico:
– Mantello: diverso da baio o morello; per le femmine è ammesso anche il sauro purché privo di crini dorati;
– Balzane: medio o alto calzate;
– Testa: Orecchie cadenti, lista o bianco in fronte di dimensione superiore a “piccola stella”;
– Occhi: occhio gazzuolo;
– Taglia: marcatamente diversa dallo standard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *