News

La svolta storica e il primato dell’Ippodromo del Castello di Montechiarugolo

La svolta storica e il primato dell’Ippodromo del Castello di Montechiarugolo, partner di Sef-Italia, di abolire l’uso della frusta ha conquistato la ribalta mediatica e i consensi di moltissimi appassionati.

A festeggiare il nuovo corso con il proprietario Rolando Paterlini, lo storico patron Enzo Bertani e l’intero staff dell’Ippodromo sono stati chiamati alcuni personaggi del circuito ippico-benefico delle Stelle (dalla straordinaria cantante PetraMagoni, alla popolare fotomodella-ingegnere Jessica Pompa fino al Sindaco di Montecatini Giuseppe Bellandi) e Primavera As, la cavalla simbolo del “senza frusta”.

In pista dopo gli applauditi successi nelle varie batterie della “bandolera” Jessica , del portabandiera locale Gianluca Cortellazzi, dell’ex campione del ciclismo dilettantistico Roberto Puccini e dell’imprenditore veneto Davide Zanetti, nella finalissima splendida affermazione della giovane amazzone Francesca Consoli, alla guida del suo “Principe”, per la gioia del suo compagno Roberto Vecchione (tra i più validi driver professionisti) e della famiglia. A premiarla Daniele Friggeri, vicesindaco di Montechiarugolo.

Entusiasmo anche per il ritorno in pista di Lorenzo “Trotter” Morini, ex gentleman driver assente dalle competizioni da circa 10 anni e attuale gestore del ristorante interno all’Ippodromo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *