News

L’arte della mascalcia

La passione per il mondo dell’equitazione ha portato Francesco Sala, Tecnico e Formatore equestre SEF Italia, a intraprendere la professione del maniscalco, non propriamente diffusa specialmente tra i più giovani, e lavora sia in Italia che all’estero. Il suo lavoro, come afferma, si basa sul passaparola dei clienti che rimangono soddisfatti del lavoro e del trattamento ricevuto da Francesco. L’arte della mascalcia consiste nella ferratura e nel pareggio dello zoccolo del cavallo ed è un lavoro che deve essere eseguito con estrema cura: se lo zoccolo sta male, soffre tutto il corpo del cavallo.

 

SEF Italia mette in programma corsi di equitazione, tra cui la Mascalcia, partendo dal corso per Operatore Base di Mascalcia (Specializzazione Pareggio) con lo scopo di dare, a cavalieri esperti, una guida sicura in tema di tecnica di mascalcia sapendo affrontare una situazione di emergenza con sicurezza, come la perdita di un ferro; saper valutare personalmente la tenuta della ferratura; sferrare e riposizionare un ferro spostato; effettuare con facilità e sicurezza una rimessa in modo da poter iniziare a intraprendere la professione di maniscalco nella massima sicurezza e garantiti da un certificato di professionalità.

L’Operatore Base di Mascalcia assiste un maniscalco durante la professione, dà supporto in un centro ippico o in un trekking a cavallo, riguardanti il pareggio e le rimesse dei ferri e durante il corso SEF verranno trattate le seguenti materie: conoscere i principi di base di mascalcia, i diversi e corretti modi di pareggio di base, valutazione del piede, del ferro, fissaggio, ribattitura e controllo della ferratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *