News

La competizione di Prova 2×20

Abbiamo creato e sviluppato in tutta Italia un nuovo settore dell’equitazione americana vicino alla monta da lavoro, la PROVA 2 X 20, disciplina a cui prendono parte 2 cavalieri e una mandria di 20 vitelli. L’obiettivo principale è riuscire con il proprio cavallo a separare un vitello dalla mandria e condurlo con l’aiuto di un solo compagno lungo un percorso ben definito.

Questa prova prende spunto dal lavoro quotidiano fatto ancora oggi da cowboy di tutto il mondo, che conducono le mandrie da un pascolo all’altro e che hanno spesso la necessità di dover separare i capi ed intervenire solo su alcuni di loro.

Buona dose di passione, predisposizione al lavoro con i vitelli, un cavallo con un buon cow sense e spirito di squadra sono tutti requisiti che fanno il successo di questa disciplina e che dimostrano quanto sia spettacolare e divertente.

Le gare sono così costituite: un team, composto da due cavalieri, deve separare dalla mandria e far passare attraverso i due corridoi i due capi contrassegnati con lo stesso numero assegnato entro il tempo limite stabilito, che può essere 60, 70 0 90 secondi in base alle categorie. Vince il team che riuscirà a far attraversare nei due corridoi i due vitelli assegnati nel minor tempo possibile.

Al caposquadra del team è affidato il compito di rappresentarla in ogni occasione necessaria. Una squadra può iscriversi una sola volta per categoria, e tutti i membri della squadra devono essere iscritti sullo stesso modulo. L’ordine di partenza delle squadre avverrà alla presenza di almeno uno dei capi squadra mediante l’estrazione casuale e sequenziale dei numeri corrispondenti.

La numerazione del bestiame deve essere stampata su un supporto resistente di almeno 20 cm in quanto deve essere applicato su ambo i lati della schiena del vitello. Due vitelli avranno lo stesso numero di colore diverso, così che nella chiusura dovranno passare entrambi i colori nel corridoio assegnato dal Giudice.

Per un gruppo di 10 squadre verranno utilizzate mandrie di 20 capi divise ognuna in 2 serie di 10 capi numerati dallo 0 al 9; eccezionalmente potranno essere usate mandrie di 16 capi ognuna divise 2 serie di 8 capi che saranno usate per 8 squadre.

Una nuova mandria deve essere usata per il successivo gruppo di squadre e così via fino al termine del 1° go; all’inizio del 2° go si cambierà l’ordine di assegnazione delle mandrie, in modo che tutte le squadre gareggino con mandrie diverse. Sono preferite le razze LIMOUSINE, HEREFORD, ANGUS o incroci e non sono consigliate le razze da latte. Sono consigliate femmine
di peso 200/250kg possibilmente prive di corna.

La squadra dovrà attendere nella metà campo dietro la linea di partenza, che tutta la mandria sia stata radunata in modo corretto dai cavalieri addetti. Quando il giudice di linea la bandiera, la squadra deve partire senza indugio se no ci sarà la pena di squalifica.

 

Per saperne di più:

Responsabile Nazionale Prova 2×20

Giuseppe Lanzanova – Cell. 348 3759180

E-mail: giuseppelanzanova@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *