News

Cosa sono le vibrisse?

Il mondo sensoriale del cavallo è davvero importante e complesso.

Le vibrisse sono quei peli spessi e duri che crescono sul muso del cavallo, concentrandosi intorno alle narici ed intorno alle labbra. Si tratta di peli molto flessibili e sono anche conosciuti come “baffi”.

I puledri nascono con le vibrisse, esse si formano già nel grembo materno e aiutano a percepire  lo spazio attorno a sé (come ad esempio la presenza della recinzione elettrica) e ad avere informazioni maggiori riguardanti la scelta del pascono.

Questi peli tattili si collegano alla fitta rete del sistema nervoso. Ogni vibrissa corrisponde ad un punto preciso del cervello del cavallo nella corteccia sensitiva.

La Federazione tedesca ha vietato il taglio delle vibrisse attorno agli occhi e al muso: qualsiasi cavaliere, anche straniero, impegnato nelle competizioni sportive nazionali ed internazionali in Germania a cui risulteranno tagliate le vibrisse dei loro cavalli verranno sanzionati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *