News

S.E.F. Italia, Concorso Nazionale di Salto Ostacoli. I Campioni del domani si fronteggiano al Doran Horse di Castel Volturno (CE)

Castel Volturno, domenica 20 giugno, nella suggestiva location del centro ippico Doran Horse, sulle rive del fiume Volturno, in provincia di Caserta, si è svolta la prima tappa del Concorso Nazionale di Salto Ostacoli, indetto dalla S.E.F. Italia.

La manifestazione ha avuto inizio con una sfilata degli oltre 120 concorrenti e degli istruttori dei nove centri ippici coinvolti. La mattinata è stata occupata dalle categorie addestrative di “Barriere a terra”, “Agility 20 cm di precisione”, “Agility 40 cm di precisione” e “Agility 60 cm di precisione” a seguito delle quali si è dato luogo alla premiazione degli atleti e dei cavalli che si sono distinti nelle categorie. La giuria ha, inoltre, assegnato dei premi accessori a due amazzoni ed un cavaliere, particolarmente meritevoli.

Il presidente di giuria Pietro Esposito e il giudice Elisabetta Bowinkel hanno premiato Ernesto Cacciapuoti, per la tenacia e la compostezza con cui ha affrontato la gara, nonostante la sua giovane età; Vittoria Paduano, per l’impeccabile presentazione del binomio e Miriam Rosario per l’eleganza della tenuta da concorso. 

A seguito di una breve pausa per rifocillare atleti, cavalli e pubblico; con un buffet offerto dallo staff del centro ippico ospitante, diretto dalla presidentessa Rajaa Ferram, i cavalieri si sono cimentati nelle categorie a tempo “Agility 80 cm” dove a distinguersi sono stati cinque binomi ‘al femminile’: sono state premiate Daniela Erra e la sua Liberty e Marcella Patalano in sella a Westide Carnabay Bobby; sul podio si sono qualificati i binomi composti da Giulia del Cupola e Braken; Antonella Castagna e Morgan e al primo posto Aurora Oliver e Liberty.

Nella classifica dell’ “Agility 90 cm” hanno conquistato i primi tre posti: Giuseppe Sassone e Primo; Davide Stefanelli e Palemon e sul gradino più alto Valeria Giordano su Gloria, successivamente l’ “Agility 100 cm” ha visto primeggiare Marika Siviero ed Hislop; seguita da Giuseppe Carpinelli su Graciana e Virginia De Angelis ed Ultimo.

La competizione si è infine conclusa con un avvincente “Agility 110 cm a difficoltà progressive” vinta ancora una volta dal’amazone Marika Siviero con 44 punti in un tempo di 43.94 secondi; subito seguita da Virginia De Angelis ed Ultimo con un punteggio di 42 e 50.80 secondi ed infine Salvatore de Rosa in sella a Gengi Ramon anche lui con un punteggio di 42 ma in un tempo di 52.29 secondi.

A conclusione della manifestazione i cavalieri, gli istruttori, anch’essi premiati per la loro costante dedizione nel formare i campioni del domani, ed il pubblico hanno potuto festeggiare con un brindisi e una torta offerta dal centro Doran che ha così salutato i suoi ospiti in un clima di gioia e collaborazione.

Addetto stampa
Sef Italia Campania

Marialaura Padula

 SCARICA QUI LA CLASSIFICA DEL CONCORSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *