Caratteristiche del cavalloNews

Guardiamo La Pelle del Cavallo

pelle-d48714bfLa cute e il mantello proteggono il cavallo a 360 gradi e ci rivelano il suo stato di salute.  Sono anche degli ottimi indicatori delle condizioni alimentari e ambientali. La pelle è strettamente collegata a tutto il resto dell’organismo. Lo protegge da aria, acqua, polvere, radiazioni solari e dalle contaminazioni dell’ambiente. Inoltre, insieme al mantello, lo aiuta a conservare la giusta temperatura corporea. La cute è un tessuto vitale costituito da tanti strati di cellule diversamente specializzate con vasi sanguigni e nervi. Quando è sana si presenta liscia ed elastica.  La pelle si presenta sana quando l’organismo possiede un sistema immunitario forte ed è in grado di rispondere in modo positivo alle eventuali aggressioni da parte degli agenti infetti. Altro fattore molto importante è una corretta alimentazione. Infatti la dieta deve fornire particolari sostanze nutritive essenziali come vitamine, minerali, proteine e acidi grassi, fondamentali per la salute e l’integrità della cute e dei suoi annessi quali le ghiandole e i peli.  Curare il sistema digerente è essenziale per digerire e assorbire tutte le sostanze necessarie ed eliminare quelle di scarto o nocive. Importante è anche la pulizia del box e delle attrezzature evitando di utilizzarli per diversi cavalli. Toelettare il mantello con striglia e spazzola permette di stimolare il ricambio del pelo e delle cellule della pelle. Inoltre il massaggio, favorendo la circolazione sanguigna, permette un maggior afflusso di sostanze nutrienti per la formazione di nuove cellule cutanee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *