News

Un Alimento Importante: L’avena

horsepaddockshowcase-4f68ba72Per motivazioni storiche e tradizionali l’avena risulta essere uno dei principali alimenti per i cavalli.
A parità di peso degli altri cereali, però, il suo valore energetico è inferiore del 15-30% e la composizione della sua componente proteica  è poco equilibrata.
Le proprietà eccitanti non sono state ancora sperimentalmente comprovate, pur essendo utilizzato, il più delle volte come alimento energetico.
E’ presente in diverse varietà: le varietà bianca, nera o grigia non hanno alcuna influenza significativa sul valore nutritivo.
I tegumenti di rivestimento della cariosside (glume e glumelle), essendo voluminosi sono molto importanti, poichè potrebbero impedire il compattamento della frazione amilacea, evitando disturbi digestivi.
Il valore nutritivo si può stimare dalla densità della parte amilacea rispetto alla parte tegumentaria della cariosside.
Infine, per ottenere un buon alimento, il  70% del peso totale delle cariossidi dovrebbe essere rappresentato dalla parte amilacea e la densità dovrebbe essere compresa tra 0,45 e 0,55.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *