News

L’importanza della Coperta

Con l’arrivo dell’inverno e del clima rigido è ora di riporre le cuffiette anti mosche e munirsi di coperte per coprire il cavallo: possono avere diverso peso e utilità, dalle coperte da box, del tessuto più leggero a coperte invece più pesanti, siano esse in lana o trapuntate, da preferire quando il clima si irrigidisce ulteriormente o nel caso in cui il cavallo sia appena stato tosato. Vi sono poi le coperte da passeggio di lana o pile, da usare preferibilmente prima e horse-214806_1280-c2276593dopo il lavoro in campo e infine le coperte di spugna, utilissime quando il cavallo è sudato.

L’uso della coperta si rende necessario in particolar modo per evitare che il nostro amico prenda freddo e risenta di malanni…siano essi una semplice tosse, comunque fastidiosa, o problemi più gravi come può essere una bronchite. Per questo bisognerebbe prestare ancora più attenzione alle zone sensibili del cavallo, quali siano le reni, assicurandoci che siano ben coperti.

Per tutelare ulteriormente il cavallo, una volta tornati in scuderia, se ne disponete, possiamo porlo sotto la lampada riscaldante, in modo che si asciughi prima di tornare in box; se non dovessimo avere la lampada, assicuriamoci comunque che il cavallo sia ben asciutto prima di mettergli la coperta da box.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *