News

Il mantello

Ad oggi non si trova da nessuna parte una definizione di mantello uguale per tutti: la metodica di classificazione dei mantelli, infatti, varia non solo a seconda dei paesi di origine, basandosi di volta in volta sul colore della pelle, del pelo o delle combinazioni di colori ma anche in base alle conoscenze adottate.
Le nuove conoscenze genetiche pur consentendo una classificazione scientificamente più rigorosa dei mantelli spesso non corrisponde a criteri facilmente visibili.

Una delle difficoltà principali riguarda la possibilità di variazione delle tonalità del mantello, anche in modo considerevole, in relazione a vari fattori: età, sesso, stagione, tosatura, alimentazione, stato di salute, ecc).
Alcuni mantelli sono però sempre evidenti, anche alla nascita, e sono i cosiddetti mantelli di base ossia: Morello, Baio e Saurohorses-314520_640-51d8ac69

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *