La Classificazione Morfologica negli Equini

Pubblicato il Pubblicato in News

horse-stallone-7a84ffe6Le razze di cavalli vengono classificate seguendo vari criteri. La classificazione più usata si basa sulla struttura. Si distinguono principalmente tre tipi di equini: brachimorfo, mesomorfo e dolicomorfo. Ci sono poi i gruppi intermedi meso-dolicomorfo e meso-brachimorfo.

Il tipo brachimorfo: più idoneo a sviluppare forza che velocità; ha un torace ampio, forme massicce e potenti, linee corte e muscolatura più sviluppata in spessore che in lunghezza. Brachimorfi sono i cavalli da tiro e da lavoro.

Il tipo mesomorfo: struttura fisica molto più leggera rispetto al brachimorfo, ma comunque potente e compatta. Mesomorfi sono i cavalli mezzosangue.

Il tipo dolicomorfo: più idoneo alle andature veloci e allungate che alle prove di forza: ha torace profondo, linee allungate e articolazioni con angoli molto aperti. La figura è agile, leggera e slanciata. Dolicomorfo è il Purosangue Inglese e i trottatori.

Il tipo meso-brachimorfo: a metà strada tra i cavalli da tiro e i cavalli da sella o da carrozza.

Il tipo meso-dolicomorfo: cavallo potente, forte ma contemporaneamente agile e nobile nel portamento.

Rispondi