Le bandiere e i numeri nei percorsi del Salto Ostacoli

Pubblicato il Pubblicato in News

salto123-ea1a53d7In caso di ostacolo largo ogni elemento che lo compone deve essere delimitato da bandiere.

Inoltre, le bandiere servono ad indicare la linea di partenza e quella di arrivo. In caso di arrivo a mano contraria sulla stessa linea della partenza è necessario collocare su ciascun lato due bandiere, una bianca ed una rossa. Esse devono essere utilizzate anche per stabilire i punti di passaggio obbligato e servono per sbarrare gli ostacoli non facenti parte del percorso.

I numeri hanno la funzione di indicare l’ordine progressivo degli ostacoli del percorso. Le loro dimensioni devono essere tali da poter essere ben visibili da lontano e vanno scritti in cifre arabe e non romane.

Per quanto riguarda il materiale da utilizzarsi per la loro costruzione è preferibile il legno o plastica a forma di tronco piramidale poiché sono di particolare praticità, di circa 40 centimetri di altezza.

Tali elementi possono utilmente essere anche usati per la scritta delle lettere destinate ad indicare l’elemento di una combinazione.

Rispondi