News

Rapporto donne e cavalli

Donne e cavalli sono due entità apparentemente molto differenti, ma in realtà hanno molti punti in comune.

Il passato per esempio;  per entrambi è stato dominato da violenze, intimidazioni, sottomissione e paura. Quei tempi sono ormai finiti, ma hanno lasciato un’impronta nel nostro presente. Questo ha permesso loro di rafforzare il carattere, di diventare sempre più forti e liberi interiormente, senza perdere loro essere miti e pieni di grazia. Il loro richiamo di libertà è dolce e delicato, ma sempre presente e col tempo questo ha reso possibile la loro emancipazione.

Tra donne e cavalli c’è una forte intesa, un’attrazione quasi magnetica, non per altro ad oggi sono soprattutto le donne a cercare e trovare la presenza dei cavalli. Al contrario degli uomini, le donne non danno grande importanza alla competizione e alle medaglie sportive, ma vanno oltre all’aspetto sportivo, tendono a enfatizzare l’educazione e l’intesa affettiva. Scopo comune sarà quello di ottenere il controllo del cavallo, ma mentre gli uomini lo ricercano imponendo “dominio”, le donne tenderanno a influenzarlo con la pazienza. Amore, linguaggio e leadership, ecco il segreto del rapporto delle donne con questo animale con il quale hanno molto in comune. La strada da fare è ancora molto lunga, ma questo non li scoraggia.

Ad oggi, uomini e donne competono ad armi pari anche alle Olimpiadi e nei Campionati del mondo e, a giudicare dalle classifiche degli ultimi appuntamenti di vertice, stanno prendendo il sopravvento.

È molto semplice aprire le porte al cuore del tuo cavallo, basta avere un atteggiamento giusto e naturale, una conoscenza sufficiente per prendersi cura del proprio animale, avere il giusto equipaggiamento  e sapere qual è la giusta tecnica da utilizzare e soprattutto quella da non utilizzare. È importante trascorrere molto tempo con lui e passarlo nel miglior modo possibile. Il tuo cavallo ti ringrazierà per questo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *