Caratteristiche del cavalloNews

Un Parametro Da Non Sottovalutare: la Condizione Corporea

22012015-3327284cUn nuovo modo di controllare il grasso corporeo nei cavalli, simile all’ indice di massa corporea utilizzato anche negli esseri umani, è stato da poco sviluppato per favorire la perdita di peso negli equini.
A seguito di uno studio di cinque anni, l’Università di Melbourne, in Australia, e la Waltham Equine Studies Group hanno creato un indice della “Condizione Corporea” (BCI) per fornire un modo più pratico per valutare il grasso corporeo e la perdita di peso nei cavalli.
Grazie ad un’indagine iniziata lo scorso anno, l’università di Melbourne ha registrato che il 16,9% dei cavalli o pony sono risultati in sovrappeso – cifra più che doppia rispetto all’anno precedente del 7,8%. Lo studio effettuato, ha coinvolto 22 cavalli adulti ed i pony di vari allevamenti e centri, con un punteggio di condizione corporea compresa fra 4 e 8,5, su una scala che arriva fino a 9.
Il BCI, quindi, è stato creato per consentire a tutti i proprietari di cavalli di gestire in modo più efficace la perdita di peso, e in tal modo migliorare la salute dei propri animali, poichè è uno strumento molto promettente per una stima più obiettiva della percentuale di grasso corporeo in campo.
Secondo molti studiosi, potrebbe essere un parametro particolarmente utile qualora cavalli e pony vengano valutati da più di una persona, che non sia particolarmente esperta nell’assegnare un punteggio alla condizione corporea.
La loro BCI deriva da ripetute misurazioni di circonferenza toracica, lunghezza del corpo, circonferenza del collo e l’altezza al garrese.
I valori risultati dal rilevamento del BCI corrispodono molto bene a quelli della BCS (Body Condition Score).
Nonostante la BCS sia un metodo prezioso per monitorare l’andamento del peso dell’animale, a volte può essere anche soggettiva e meno accurata se i rilevamenti vengono eseguiti da persone con poca esperienza.
La BCI, quindi, potrebbe essere un modo più accurato di monitoraggio della massa grassa che, utilizzato in combinazione con la BCS, potrà permettere ai proprietari di gestire in modo più efficace ed autonomo i programmi di perdita di peso suggeriti dai veterinari e, quindi, di avere cavalli sani.
Questo nuovo Indice, verrà presentato in occasione dell’ Equine Science Society in Florida questo mese e, una volta approvato, verrà reso accessibile ai proprietari in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *