Professionisti e prudenza

Pubblicato il Pubblicato in News

Claudio Cataudello fa l’acrobata equestre.

Proprio perché è uclaudio-3ed73b02n professionista prende i cavalli estremamente sul serio, mai e poi mai gli verrebbe in mente di adottare comportamenti meno che prudenti e ben collaudati.

Nella gestione seria del cavallo non c’è spazio per il “carota challenge”, per farsi mettere lo zoccolo sulla pancia o altre per bravate. Chi lavora coi cavalli sa che farsi molto male è questione di un attimo, sa che la reazione istintiva del cavallo meglio addestrato può essere talmente immediata da non lasciare scampo.

Se un professionista come Claudio dice: “è sempre un dettaglio la causa di un incidente grave!”, io gli credo sulla parola. Poi voi fate come volete.

Di Thomas Abbondi

Rispondi