News

La SEF urla NO AL MALTRATTAMENTO DEGLI ANIMALI

Possedere un animale, in particolare un cavallo, non è un gioco, anzi, è un impegno da adempiere costantemente tutti i giorni, un impegno che occupa del tempo e richiede dei sacrifici, ma in cambio ti da tantissime immense soddisfazioni e l’amore incondizionato del tuo animale.

Gli animali, specie quelli domestici, da sempre sono gli esseri più indifesi e meno tutelati dal nostro sistema giudiziario.

La legislazione italiana si è dimostrata attenta alla tutela dei diritti degli animali e il reato di maltrattamento nei loro confronti è previsto dal codice penale. Nonostante ciò le violenze e i maltrattamenti continuano ad essere all’ordine del giorno. Proprio in questi giorni i social network stanno ampiamente dibattendo sulla necessità di interventi forti e decisi su casi esplosi nell’ultimo periodo.

Il nostro Presidente Andrea Pantano è intervenuto sull’argomento dichiarando che: “La tutela ed il benessere di tutti i cavalli sono la priorità del Nostro Ente. Ed è proprio per questo che non abbiamo esitato a prendere dei provvedimenti immediati ed esemplari. I responsabili di tali atti sconsiderati nei confronti dei nostri amati cavalli devono comprendere che il nostro Ente ha una posizione forte, decisa ed intransigente su tali comportamenti. Chiedo a tutti coloro che amano gli animali di denunciare tempestivamente qualsiasi tipo di maltrattamento di cui vengono a conoscenza. Ricordo inoltre a tutti i nostri Tecnici che sono tenuti a rispettare il Codice Etico di Comportamento  (https://drive.google.com/file/d/0B_ETMt3-ClZ3ZTJRWlRzNzJVaHM/view)”.

Per segnalare un caso di maltrattamento animali, sia da privato cittadino che da associazione o ente, ci si può rivolgere a qualsiasi organo di Polizia Giudiziaria.

NO AL MALTRATTAMENTO DEI CAVALLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *